Ordine delle Professioni Infermieristiche di Cuneo | Via Bassignano 65 - 12100 Cuneo Tel. 017167411 - 0171436443 Fax. 0171694663

OPI Cuneo

Ordine delle professioni infermieristiche di Cuneo

OPI Cuneo | Via Bassignano 65 - 12100 Cuneo

Visite: 1.367
2-c29

La Giornata internazionale dell’Infermiere all’Expo 2015

In occasione della Giornata internazionale dell’Infermiere, tenendo fede all’iniziativa presentata in sede di Assemblea ordinaria annuale degli iscritti del 27 marzo 2015, una parte del
Consiglio Direttivo del Collegio IPASVI di Cuneo si è recato, con la Presidente Barbotto Laura e 6 Consiglieri e 2 Revisori dei Conti all’Esposizione universale “Expo Milano 2015”.
Della comitiva hanno fatto parte anche altri Infermieri iscritti al Collegio di Cuneo, estratti a sorte durante l’Assemblea ordinaria annuale citata in precedenza, sia tra i presenti  fisicamente sia tra gli aderenti tramite delega scritta.

L’occasione è stata propizia per festeggiare la Giornata internazionale dell’Infermiere 2015, il cui motto “Gli infermieri al fianco dei cittadini, vicini al loro bisogno di salute. Sempre” riprende quella parola “salute” tanto a cuore sia agli infermieri quanto all’Expo 2015 – “Nutrire il pianeta, energie per la vita”.

Come ci ricorda la Presidente Nazionale IPASVI, Barbara Mangiacavalli: “la salute è un bene primario e come tale va promosso e tutelato ….. e, come evidenziato nel kit dell’International Council of Nurses 2015 – “Gli Infermieri una forza per cambiare, migliorare la salute ed il benessere”, gli infermieri sono parte della soluzione per migliorare la salute di tutti e garantire un’assistenza efficace a un minor costo “.
Il pianeta Terra si nutre infatti anche di piccoli gesti: tu Cittadino ma anche tu professionista sanitario… separa e ricicla a termine del pasto, non utilizzare troppo il condizionatore, chiudi l’acqua e spegni la luce quando non ti servono più, ricicla tutto il vetro, cavalca la bicicletta o vai a piedi, utilizza il riscaldamento in maniera adeguata e non sprecare il cibo; il tutto per evitare che l’ambiente protesti. La mascotte di Expo Milano 2015, Foody, racchiude i temi fondanti della manifestazione proponendoli in una chiave positiva ed empatica. Positività ed empatia sono da anni i cavalli di battaglia degli infermieri, che anche in un momento economico difficile per il Paese Italia, guardano al futuro con speranza, sia per sé stessi ed il miglioramento delle condizioni professionali (sblocco del turnover, riconoscimento delle competenze) ma soprattutto per i Cittadini i quali spesso fanno fatica a guardare il futuro con serenità. Foody è amante della natura e della buona cucina. Rappresenta la comunità, la diversità e il cibo inteso nella sua visione più ampia, come fonte di vita ed energia. È composto da una insieme di undici elementi, ognuno con caratteristiche e personalità diverse ma riunite in un VoltoUnico, al fine di rispondere alle sfide del nostro Pianeta sull’alimentazione, presentandosi come una famiglia dinamica.
Ed è così che anche noi, Infermieri, Assistenti Sanitarie, Vigilatrici d’infanzia, Cittadini ed Istituzioni dovremmo nella nostra diversità riunirci in una “famiglia”, ognuno con esigenze ed
obiettivi diversi, al fine di collaborare come un solo corpo ed una sola mente per raggiungere insieme quegli obiettivi di salute tanto desiderati e declamati nel Patto per la Salute 2014 – 2016.

Consigliere Marco Silvestro per il Consiglio Direttivo IPASVI Cuneo